Coros Pace 2 recensione

Coros Pace 2 é uno dei modelli più interessanti del produttore di sportwatch. Troviamo un bel design, solidità e una parte fitness di tutti rispetto. Ve ne parlo nella recensione

Confezione

Nella classica scatola di cartone troviamo lo sportwatch con cinturino applicato, manualetti illustrativi e un cavetto di ricarica da attacco proprietario a USB standard.

Design e materiali

La qualità costruttiva è molto buona grazie all’utilizzo di plastica e silicone di buona fattura. Inoltre il design è semplice ma curato. Le dimensioni sono di 42 × 42 × 11.7 mm con un peso di 35 grammi. il mio sample è quello con cinturino in silicone e devo dire che è comodo e sta bene al polso. Coros Pace 2 è anche disponibile con cinturino in nylon. In entrambi i casi è di 20 mm e si può cambiare facilmente con un altro della stessa misura.

La parte frontale vede un display Transflective da 1,2 pollici protetto da vetro Gorilla Glass e una rotella per scorrere i menù e conferma e un tasto di selezione. Mentre sul retro c’è il sensore per il battito cardiaco e i pin per la ricarica.

Scheda tecnica Coros Pace 2

  • Display: 1,2” Memory LCD 240×240 pixel;
  • Dimensioni: 42 x 42 x 11.7 mm;
  • Peso: 35 grammi;
  • Spessore: 11.7 mm;
  • Cinturino : 20 mm
  • Connettività: Bluetooth, GPS;
  • Sensori: cardiofrequenzimetro, altimetro, barometro, accelerometro, giroscopio, bussola, compasso e termometro;
  • Batteria: fino a 30 giorni ;
  • Altro: resistenza a immersioni fino 50 metri.

Display

Troviamo un pannello Memory LCD da 1,2 pollici con risoluzione di 240 x 240 pixel. Si tratta di uno di quei display Transflective che si vede molto bene sotto la luce del sole, mentre di notte viene in aiuto la retroilluminazione. Gli angoli di visione sono buoni e la luminosità è alta. I colori sono abbastanza buoni ma non è la stessa cosa di un AMOLED. Si sente la mancanza del supporto al touchscreen, ma grazie all’interfaccia basica la rotella e il tasto fisico rendono l’interazione piacevole.

Hardware

Coros non ha fornito grandi informazioni sul processore, si è limitata a dire che Pace 2 è 1.5 volte più potente del suo predecessore. Dai miei test posso dire che è sufficientemente fluido per una navigazione tra i menù senza problemi. Mentre il GPS ha un fix preciso quando ci si trova all’aperto. Il Bluetooth è stabile e veloce a riconnettersi.

Fitness

Si possono monitorare circa 13 tipi sport tra cui corsa, camminata, ciclismo e nuoto. Una volta fatta partire una attività, il GPS si aggancia rapidamente ed è subito possibile vedere la distanza percorsa, la velocità del passo, la frequenza cardiaca, la cadenza, l’ora, la potenza e molto altro. Poi dall’applicazione Coros si potrà vedere anche il percorso sulla mappa e diversi grafici molto dettagliati.

I passi misurati mi sono sembrati molto precisi. Cosi come i km che sono affidabili. Buona anche la precisione della misurazione del battito cardiaco. Purtroppo manca la rilevazione dell’ossigenazione del sangue. Mentre il monitoraggio del sonno è abbastanza preciso con distinzione tra ore totali, leggero e profondo, con anche indicazioni di zone e frequenza cardiaca media.

Software

Troviamo il solito software Coros che è semplice ma ricco di funzioni, soprattutto per l’ambito fitness. Le watchfaces sono numerose e tutte ben realizzate. Tramite il tasto inferiore si possono cambiare le indicazioni della pagina principale. Mentre con un click sulla stessa si apre un menù che permette di scegliere tra le varie modalità fitness e le impostazioni. Una delle novità degli ultimi aggiornamenti é l’introduzione della lingua italiana su tutti gli sportwatch Coros.

Notifiche

La gestione delle notifiche é basica ma ben funzionante. Si possono scegliere le app più comuni dalla prima schermata dell’applicazione Coros ma premendo su Più si accede all’elenco completo da cui sono tutte selezionabili. La rotella si può utilizzare per leggere per intero il contenuto. Purtroppo non si può ne rispondere ne segnare come letto ma solo aprire l’app sullo smartphone. Purtoppo rimane memorizzata solo l’unica notifica ricevuta, mentre tutte le altre andranno perse.

App

Si chiama Coros l’app gratuita per sincronizzare lo sportwatch Coros e lo smartphone. Si trova facilmente su App Store per iPhone e sul Play Store per i dispositivi Android. La pagina principale funge da riepilogo di tutti i dati sportivi come passi, sonno e durata esercizi. Il secondo Tab é un elenco di tutti gli allenamenti svolti. Coros EvoLab permette di creare una pianificazione di allenamenti personalizzati, con anche consigli di professionisti. Infine ci sono le vere e proprie impostazioni per cambiare quadranti, abilitare le notifiche o non disturbare e molto altro.

Autonomia

L’autonomia convince come da tradizione Coros. Infatti con GPS sempre attivo si arriva quasi a 10 giorni di utilizzo. Continuo a non apprezzare il macchinoso cavetto di ricarica, anche se impiega meno di due ore.

Conclusioni

Coros Pace 2 é disponibile sul sito ufficiale Gravity a 199 Euro sia con cinturino in silicone che in nylon. Si tratta di un prodotto di fascia media con una buona qualità costruttiva e una parte sportiva molto precisa. Ringrazio Gravity Distribution per il sample.

Share This Post
Change privacy settings
Enable Notifications    OK No thanks