Huawei Band 6 recensione

Huawei Band 6 è la nuova smartband della casa cinese che introduce un ampio display da 1,47. Infatti si colloca a metà strada tra le vecchie band e un vero e proprio smartwatch come Huawei Watch Fit. Ve ne parlo nella recensione completa

Confezione Huawei Band 6

Nella confezione di carta troviamo la smartband con il cinturino scelto, alcuni foglietti illustrativi e il cavo dati con attacco magnetico.

Materiali e design

Rispetto alla Band 4 troviamo un design più elegante, soprattutto la mia versione gold, seppur sia lo stesso in policarbonato. Praticamente è un Watch Fit in miniatura. Si tratta di una smartband molto leggera e compatta, grazie alle sue dimensioni di 43 x 25.4 x 10.99 mm. Mentre il peso è di 18 grammi escluso cinturino. Troviamo la resistenza ad immersione fino a 5 atmosfere. Il cinturino è molto sottile e sta bene al polso. Ha un solo gancetto ma non fa perdere la smartband per strada.

Sul lato frontale troviamo un ampio display Amoled rettangolare da 1,47 pollici. mentre sul frame destro c’è un pulsante utile ad entrare nel menù e selezionare voci. Sul retro della cassa ci sono i sensori per il battito cardiaco e l’ossigenazione del sangue e i pin per la ricarica magnetica.

Scheda tecnica Huawei Band 6

  • Display: 1,47″ AMOLED con risoluzione 456 x 280 pixel;
  • Dimensioni: 43 x 25.4 x 10,99 mm;
  • Peso: 218 grammi senza cinturino;
  • Spessore: 10,7 mm;
  • Connettività: Bluetooth;
  • Sensori: cardiofrequenzimetro, accelerometro, giroscopio;
  • Batteria: fino a 14 giorni;
  • Sistema operativo: Lite OS;
  • Altro: resistenza ad acqua 5 ATM.

Display

Troviamo un display AMOLED da 1,47 pollici quadrato con risoluzione 194 x 368 pixel. Ho trovato dei colori molto vivaci e al sole si vede. Purtroppo manca il sensore di luce ambientale quindi si deve necessariamente regolare manualmente all’occorrenza. Inoltre non si può tenere lo schermo sempre attivo come su Watch Fit.

Hardware

Il sistema operativo gira fluido senza alcun rallentamento. Purtroppo manca il GPS e la band non riceve il segnale dal telefono, tranne se l’allenamento si fa partire dall’app. Il Bluetooth 5.0 ha una connessione stabile e si riconnette velocemente. L’attivazione dello schermo è abbastanza veloce ma non istantanea.

Fitness Huawei Band 6

Si possono monitorare 9 sport tra cui corse di ogni tipo, camminata, pedalata e nuoto. Il segnale GPS si rileva da smartphone iniziando l’attività dall’applicazione. Durante ogni sessione si può tenere sotto controllo il battito cardiaco, la distanza, la durata, ritmo, passi e la calorie.

I passi rilevati sono molto precisi. I km percorso sono veritieri. Mentre il battito cardiaco è preciso. Le calorie sono invece sballate. Mentre l’ossigenazione del sangue è corretta. E’ presente anche la rilevazione dello stress. Poi la misurazione del sonno è precisa con divisione tra leggero, profondo e fase REM. Molto belli i grafici della nuova app Huawei Health

Software

Huawei band 6 ha il sistema operativo Lite Os come tutti gli smartwatch della casa usciti primi di Watch 3. Infatti l’interfaccia vi risulterà famigliare, se non per alcune pagine che sono state ottimizzate per un wearable rettangolare . Inoltre si perdono alcune funzioni come salvare la musica offline. I quadranti sono numerosi e mostrano diverse informazioni oltre ora e data. Non mancano i widget che si possono scorrere tra cui meteo e musica. Ci sono i toggle rapidi. Le app per il fitness sono numerose.

Notifiche

Le notifiche sono abbastanza convincenti. Basti pensare al supporto a tutte le app e la buona visibilità grazie all’ampio display. Di contro alla ricezione di un messaggio non si accende il display, ma è necessario ruotare il polso per vederla. Inoltre non è possibile in alcun modo rispondere.

Autonomia

La mia prova si è svolta con tutti i monitoraggi attivi con la ossigenazione continua e ho ottenuto tra 9 e 10 giorni di utilizzo. Ho anche provato a disattivare la SP02 automatica ma l’autonomia resta ottima. La ricarica è molto rapida.

Conclusioni

Huawei Band 6 ha un prezzo di 39,90 Euro sul sito ufficiale mentre si sale introno ai 50 Euro su Amazon e altri negozi. per questo prezzo convince moltissimo perché è molto gradevole e affidabile. Trovare un display quasi da smartwatch è un vero valore aggiunto, che rende l’esperienza di utilizzo più appagante. Ringrazio Huawei per il sample.

Acquista su sito ufficiale o su Amazon

Share This Post
Enable Notifications    OK No thanks