Kobo Elipsa recensione

Kobo Elipsa è non è solo un nuovo ebook reader ma diventa un vero e proprio quaderno. Infatti con la apposita penna si può utilizzare l’ampio display E-ink da 10,3 pollici per prendere appunti e disegnare. Ve ne parlo nella recensione

Confezione Kobo Elipsa

Kobo Elipsa è in vendita solo nella confezione completa di tutti gli accessori. Innanzitutto troviamo il prodotto, diversi foglietti illustrativi e un cavo da USB a type C. Poi c’è la Stylus apposita e una custodia con slot per la penna che funge anche da stand.

Materiali ed ergonomia

La qualità costruttiva è la solita a cui ci ha abituato la casa ovvero solidi senza problemi di assemblaggio. Infatti si tratta di un prodotto in plastica per mantenere contenuto il peso. Rispetto ai modelli precedenti aumentano le dimensioni, adesso troviamo un display e-ink da 10,3 pollici con misure di 193 x 227,5 x 7,6 mm. Ho notato meno maneggevolezza ma grazie al peso di 383 grammi rimane leggero. Si riesce comunque a tenere bene in mano e ha anche i piedini per restare sollevato dal tavolo. Mentre per prendere appunti consiglio la custodia originale che svolge la funzione di stand.

Sul lato frontale fa la padrone l’ampio display e-ink da 10,6 pollici. Sul frame destro c’è la porta USB type c di ricarica e il tasto di accensione.

Nella confezione troviamo anche una apposita custodia, che si cimaa  SleepCover, per Elipsa e la stylus. Dal punto di vista di design e qualità costruttiva mi ha convinto perché solida e accattivante. Ho apprezzato anche la sua versatilità. Infatti è possibile rimuovere la ribaltina per farla diventare un semplice case. Lo slot per la penna riesce a contenerla bene senza il timore di perderla, anche se di contro è dura da estrarre. Questo accessorio permette anche di essere utilizzata come supporto per tenere l’eBook Reader rialzato per poter scrivere con maggiore ergonomia. Però la nota dolente è che Kobo Elipsa con la custodia passa da 383 grammi a 750 quindi diventa davvero troppo pesante da tenere il mano durante la lettura. Il mio consiglio è quello di utilizzarla solo per il trasporto o per prendere appunti e disegnare. Grazie alla ribaltina permette di mettere Elipsa in modalità standby appena questa viene chiusa.

Display

Il pannello e-ink ha una diagonale da 10,3 pollici ed è molto bello. Troviamo una risoluzione di 1404 x 1872 e 227 PPI. Si legge molto bene e permette anche di utilizzare caratteri più grandi per chi ha problemi di vista. Grazie alla rotazione si può utilizzare in tutti i sensi sia orizzontale che verticale e anche capovolto. La luminosità è molto alta ma purtroppo manca la regolazione automatica. Leggere un ebook con questo display è molto gradevole perché contiene molto più testo rispetto a modelli più piccoli. Elipsa è anche l’ideale per leggere i fumetti, perché riesce a mostrare le vignette in grandi dimensioni senza la necessità di effettuare di continuo lo zoom. Si vedono bene anche i PDF anche se non sono molto rapidi da sfogliare.

Funzioni di lettura

Durante la lettura possiamo evidenziare parole e frasi e aggiungere note. Quando si seleziona un termine si può vedere la definizione sul vocabolario oppure la traduzione. Inoltre si possono cercare le parole su Google e su Wikipedia. Ho trovato molto utile la possibilità di avere sempre sott’occhio il numero di pagine rimanenti alla fine del capitolo e alla fine del libro

Audiolibri

Con l’introduzione di Kobo Plus, il servizio in abbonamento per ebook e/o audiolibri, ha introdotto la possibilità di utilizzare i nuovi Ebook Reader, al momento Kobo Elipa, Sage e Libra 2, per riprodurre i libri in formato audio. Grazie al bluetooth integrato si può utilizzare auricolari, cuffie e altoparlanti per ascoltare i contenuti. Il catalogo vede centinaia di titoli di diversi generi. L’unico contro è che non si possono ascoltare audiolibri acquistati da altri siti oltre il Kobo Store. Nella immagine di seguito potete verificare i costi del nuovo servizio in abbonamento

La penna

Si chiama Kobo Stylus ed è alimentata da una pile AAAA. troviamo due tasti fisici, uno per cancellare e l’altro per incollare. E’ comoda da impugnare ed è molto precisa. Si può sottolineare e prendere appunti in ebook e PDF. C’è poi un vero blocco note con una modalità semplice e una avanzata. Si può inserire testo, diagrammi, disegni e formule. Troviamo poi la funzione di trascrizione automatica di quello che scriviamo, che sia testo, uno schema o un funzione aritmetica. Gli appunti si possono sincronizzare con PC via cavo o con Dropbox.

Sistema operativo Kobo Elipsa

Kobo utilizza un sistema operativo proprietario che mi è sembrato semplice e intuitivo. Pur avendo un processore poco performante (quad core da 1,8 GHz) il prodotto gira più che bene. Dalla schermata principale si trovano subito gli e-book che stiamo leggendo, con la percentuale del libro già letta. Troviamo lo store Kobo per acquistare i libri. Le impostazioni sono numerose, a partire dalla regolazione della retroilluminazione fino alla gestione dei caratteri. Troviamo un browser sperimentale per una navigazione sul web in casi di urgenza. Ho apprezzato la possibilità di utilizzare la copertina dell’ebook che stiamo leggendo come screensaver, rispetto ad una immagine predefinita Mi è piaciuta l’integrazione con Pocket che permette di poter aprire le pagine web salvate . Non manca la possibilità di gestire gli e-book acquistati su Adobe Digital Editions. I formati supportati sono: EPUB, EPUB3, PDF, MOBI, JPEG, GIF, PNG, BMP, TIFF, TXT, HTML, RTF, CBZ, CBR. Le statistiche di lettura sono fatte bene. Grazie al supporto dei E-PUB con DRM si possono anche aprire ebook presi in noleggio su alcune biblioteche online. Troviamo 32 GB per salvare ebook e PDF.

Connettività

A sorpresa rispetto ai precedenti modelli, Kobo ha inserito il Wifi dual band per poter scaricare ebook e sincronizzare gli appunti più velocemente. Troviamo anche il Bluetooth che funziona con alcune tastiere.

Autonomia Kobo Elipsa

Kobo dichiara delle settimane di autonomia. Però dipende dal tipo di utilizzo. Chiaramente cambia se si legge tutto il pomeriggio o un’ora a settimana.

Conclusioni

Kobo Elipsa è disponibile sul sito ufficiale a 399 Euro con penna e custodia mentre su Amazon costa un po’ di più. Si tratta di un prodotto particolare che offre sia la funzione ebook reader a quella di blocco note ed è pensato per una specifica nicchia di utenti. Mentre chi cerca un semplice lettore di ebook ci sono i Kobo meno costosi, o un tablet per chi deve prendere appunti. Ringrazio Kobo per il sample.

Acquista su sito ufficiale: link

Acquista su Amazon: link

Share This Post
Change privacy settings
Enable Notifications    OK No thanks