Moon Plug smartwatch clone Apple Watch recensione

Dopo qualche tempo torno a parlarvi di un prodotto Moonplug in occasione del lancio del nuovo smartwatch. Tra le sue caratteristiche troviamo un design che prende ispirazione ad Apple Watch, un display quadrato e un software curato esteticamente. Ve ne parlo nella recensione di Moon Plug.

Confezione

Nella confezione di carta troviamo tutto ciò che serve. Infatti la dotazione vede lo smartwatch, un cinturino in silicone della colorazione scelta, alcuni foglietti illustrativi e un cavetto di ricarica magnetico con connettore USB. Moon Plug mi ha anche inviato un cinturino di ricambio in silicone bianco.

Materiali e design

Lo smartwatch è bellino con un design che riprende quello di Apple Watch e di altri modelli quadrati. La qualità costruttiva è buona grazie a plastica di buona fattura, sia per la cassa che il cinturino. Il cinturino è confortevole e sta bene al polso. Inoltre regge bene il prodotto. Unica cosa trattiene molto la polvere quindi si sporca facilmente. Troviamo poi la certificazione IP67 che garantisce la resistenza ad immersione per mezz’ora fino ad un metro di profondità.

Sul lato destro troviamo una finta rotella che è in realtà un tasto di accensione e un pulsante finto. Il display è invece un IPS da 1,54″ con risoluzione 240×240 anche se non occupa tutta la superficie frontale. Sul retro invece troviamo il sensore di battito cardiaco e i PIN per la ricarica.

Scheda tecnica Moon Plug smartwatch

  • Display: 1.54″ IPS 240×240 pixel ;
  • Dimensioni: 44.3 × 37.3 × 10.2 mm;
  • Memoria: 34MB + 128 MB
  • Spessore: 10.2mm;
  • Cinturino: 20mm;
  • Connettività: Bluetooth 4.0,
  • Batteria: 220 mAh;
  • Certificazione IP67

Display

Troviamo un display IPS da 1,54 pollici con risoluzione 240×240. Peccato non trovare un pannello un po’ più ampio invece delle ampie cornici. Però compensa con la buona qualità e i colori convincenti. Chiaramente non è la stessa cosa di un AMOLED ma non dispiace. La luminosità è manuale ma rimane ben visibile al sole. Manca la modalità always on ma l’attivazione del display con la rotazione del display è abbastanza preciso.

Hardware Moon Plug smartwatch

Moon Plug non dichiara quale processore ma il prodotto rimane comunque fluido nello scorrimento tra i vari menù. Troviamo il Bluetooth, non nota la versione, che mi ha dato qualche problema di connessione con l’app. Inoltre quando ci si allontana smartphone e smartwatch la connessione non è automatica. Si possono eseguire le chiamate utilizzando altoparlante e microfono integrati, ma utilizzando effettivamente il telefono perchè non troviamo lo slot per una scheda SIM. Dai miei test si sente e mi hanno sempre sentito abbastanza bene, almeno in ambienti non troppo rumorosi.

Parte fitness

Si possono monitorare undici tipi di attività tra cui camminata, corsa e ciclismo. Però durante la sessione segna soltanto la durata e le calorie bruciate. Manca il GPS e comunque non riesce a utilizzare quello del proprio smartphone. Non mi è piaciuto che l’app non riesce a memorizzare i dati sportivi dei giorni precedenti. Proprio per questo motivo ho dovuto prendere nota delle informazioni segnate sul display. I passi sono sovrastimati quindi forniscono una stima molto generica. Ho anche notato che vengono segnati anche con lo smartwatch nello zaino. Mentre il battito cardiaco è abbastanza preciso e mi ha convinto. L’ossigenazione del sangue è invece abbastanza corretta. Mentre per quanto riguarda il monitoraggio del sonno la durata è abbastanza precisa, mentre confonde le fasi leggere dalle profonde. Infine ci sono gli esercizi di respirazione.

Software

Troviamo un sistema operativo proprietario curato esteticamente ma un po’confusionario. Infatti non mi è piaciuto che si cambia watchfaces troppo facilmente con uno swipe a destra per errore. Questi sono pochi sul device ma in buon numero sull’app. Con uno swipe da sinistra si apre un menù rapido con alcuni scorciatoie. Segnalo che queste essendo così piccole capita di far partire per errore una chiamata al numero di emergenza, invece di aprire alcuni collegamenti. Dall’alto si entra invece nella tendina delle notifiche. Dal basso troviamo alcuni toggle rapidi per il Bluetooth, non disturbare e la calcolatrice. Tenendo premuto sulla Watchfaces si apre l’elenco delle applicazioni. Ci sono numerose app per utilizzare i vari rilevamenti per la parte fitness. Troviamo il dialer per utilizzare il Moon Plug per effettuare telefonate . C’è il registro chiamate e messaggi. Si può riprodurre con l’altoparlante la musica in riproduzione sullo smartphone. Non manca il trova dispositivo. Troviamo i reminder, calcolatrice, cronometro, svegli e calendario.Mentre non c’è modo di vedere la percentuale di carica residua, se non con un unico quadrante analogico. Si può cambiare il tipo di elenco delle app e cambiare i suoni. Troviamo poi preinstallato un gioco che si chiama Fighter Pilot. Le icone di App Store e dei social sono invece dei fondi collegamenti.

Notifiche Moon Plug smartwatch

Troviamo il supporto alle notifiche di moltissime applicazioni, che si possono selezionare dallo smartphone. Una volta ricevuta compare il messaggio “un nuovo messaggio da [nome app]” e bisogna prendere su leggi. Se si dovesse perdere una notifica basta abbassare l’apposita tendina per leggerla. Tutti testi sono ben leggibili con un carattere adeguato. Con uno swipe si passa alle opzioni della notifica.Mi è piaciuto molto la funzione di segna come letto su Telegram. Mentre il tasto cancella purtroppo non fa sparire la notifica dallo smartphone. Non si può invece rispondere in alcun modo. Infine le emoji non sono visualizzate.

App

L’app si chiama Hiwatch è disponibile gratuitamente su Google Play o App Store. Mi è piaciuta esteticamente mentre di meno per le funzionalità . Infatti si possono visualizzare i dati fitness del girono stesso. Poi si possono impostare le app che devono inviare le notifiche. Infine si possono scaricare dei quadranti aggiuntivi oltre i presenti.

Autonomia

La batteria da 220 mAh consente di avere una autonomia sufficiente. Infatti si raggiunge una giornata è una notte. La ricarica avviene con il cavetto con due pin.

Conclusioni

Lo smartwatch è disponibile sul sito ufficiale Moon Plug a 50 Euro, mentre il cinturino di ricambio 7 Euro. Lo consiglio in particolare a chi cerca uno smartwatch carino con le notifiche e le telefonate. Non è un dispositivo per tutti ma può andare bene per alcune persone. Ringrazio l’azienda per il sample.

Share This Post
Enable Notifications    OK No thanks