Sonos One – recensione

Sonos One è uno dei migliori smart speaker in commercio, ve ne parlo in questa recensione:

Confezione

Nella confezione di cartone troviamo lo speaker, un alimentatore con attacco proprietari e vari manualetti illustrativi.

Qualità costruttiva e componenti

La qualità costruttiva mi ha convinto. L’abbinamento di plastica e metallo rende il prodotto molto solido. Le dimensioni sono di 161,45 x 119,7 x 119,7 mm con un peso di 1,85 che il Kg. Me lo sarei aspettato più ingombrante, ma invece si è rivelato compatto da poter essere posizionato dove si preferisce. Mentre il peso non è leggerissimo ma accettabile. Invece il design mi piace molto, con il suo aspetto semplice ma elegante.

Sopra lo speaker troviamo i microfoni, vari comandi touch come la regolazione del volume o cambio traccia, il comando play/pausa e la disattivazione del microfono. Attorno allo speaker troviamo una griglia, un tasto di accensione spegnimento e un ingresso ethernet. Sotto troviamo l’ingresso proprietario per l’alimentazione. Ho apprezzato la canalina per nascondere il cavo. I comandi touch funzionano sempre alla perfezione

Funzionalità smart

Sonos One é un altoparlante WIFI ovvero un diffusore che riceve contenuti audio via streaming da internet. Per attingere la musica ci sono numerosi servizi come Spotify, SoundCloud, Apple Music, Amazon Music e molti altri. Si può anche scegliere musica da un server NAS o quella presente in locale sul proprio smartphone o tablet. L’applicazione Sonos è il centro di controllo di One. Ma le operazioni più basiche si possono eseguire con i comandi touch. Infatti i pulsanti rendono possibile scegliere e accedere al proprio servizio di streaming audio preferito e riprodurre le proprie canzoni, podcast o stazioni preferite. Mi è piaciuta la semplicità di utilizzo e la possibilità di attivare più servizi in contemporanea. Grazie a TuneIn potrete anche ascoltare alcune stazioni radio di tutto il mondo. Inoltre è compatibile con Apple Airplay 2, tecnologia che consente di riprodurre contenuti audio dai vostri dispositivi audio su Sonos One. Si può anche impostare la sveglia ed essere svegliati con la propria musica preferita riprodotta da uno dei numerosi servizi di streaming.

Applicazione

L’applicazione Sonos, disponibile gratis su Play Store e App Store, é il centro di controllo di One.
Al termine di una rapida configurazione, si potrà aggiornare il software e personalizzare il prodotto come più di crede. Una volta eseguito l’accesso al proprio account di uno dei numerosi servizi di streaming, si potrà riprodurre i propri titoli preferiti. Oppure utilizzare il proprio NAS o la musica in locale sul proprio smartphone. L’app supporta più dispositivi Sonos in modo da creare delle stanze e scegliere su quali speaker riprodurre i contenuti.

Assistenti vocali

Sonos One può diventare uno smart speaker grazie all’integrazione con Amazon Alexa e Google Assistant. Si può utilizzare solo uno dei due, una volta selezionato dalle impostazioni. Sonos One non diventa così un Google Home o Amazon Echo a tutti gli effetti, ma ci sono dei limiti in più, soprattutto con l’assistente di Big G.Comunque si possono fare tutte le comuni operazioni dei due assistenti come chiedere il meteo, ascoltare le notizie e impostare sveglie. Poi ovviamente Alexa e Google Assistant possono riprodurre musica su nostra richiesta da uno dei servizi supportati. Se avete già uno smart speaker potete invece utilizzare il Sonos solo come altoparlante esterno. In questo modo un assistente è quello predefinito che risponde alle vostre richieste, mentre l’altro rileva il prodotto come se fosse un semplice diffusore audio esterno.

Audio

La qualità audio di Sonos One è davvero ottima. Il volume è molto alto e il suono è limpido e corposo, senza alcuna distorsione. I bassi sono belli potenti. mentre i medi e gli altri sono precisi e ben calibrati.Una funzione molto interessante, è la possibilità di creare gruppi di Sonos in modo da utilizzarli tutti insieme. Così la resa audio è ancora meglio.Ma che uno singolo si difende molto bene. I microfoni di cui è dotato catturano bene l’audio. Non ho mai riscontrato difficoltà a farmi capire dai due assistenti vocali. per i più attenti alla privacy, si possono disattivare con un touch.

Conclusioni

Il prezzo di 229 Euro lo rende un prodotto non per tutti, ma la qualità è innegabile.Ho apprezzato la resa audio di Sonos One, ma anche il supporto di diversi servizi di streaming. Lo consiglierei principalmente ad un appassionato di musica, magari abbinato ad un altro in modalità stereo. Il supporto agli assistenti vocali e ad Airplay completa il pacchetto. Insomma mi è piaciuto molto. Se cercate uno smart speaker, e avete un buon budget, è sicuramente uno dei migliori prodotti. Sicuramente più completo di un Google Home o Echo Studio. Ringrazio Sonos per avermi fornito questo sample.

Acquista su Amazon: link

Share This Post
Enable Notifications    OK No thanks