DT NO.1 DT70 recensione

Nell’ultimo mese ho provato per voi uno degli ultimi smartwatch DT. Si chiama DT NO.1 DT70 e tra le sue caratteristiche migliori troviamo una rotella per scorrere i menù e il supporto alla ricarica wireless. Ve ne parlo nella recensione di oggi

Confezione DT NO.1 DT70

Nella scatola di cartone troviamo lo smartwatch con il suo cinturino in alluminio di tipo maglia milanese, un carica batterie da USB a base wireless, un cinturino di ricambio in plastica e un manualetto illustrativo.

Qualità costruttiva

DT70 mi ha convinto dal punto di vista della qualità costruttiva. Infatti troviamo la cassa in acciaio inossidabile a garantirne una buona resistenza. Il design mi é piaciuto perché semplice ed elegante. É leggero e non troppo grande. Il cinturino in maglia milanese é comodo e regolabile e sta bene al polso senza farlo cadere. Troviamo la certificazione IP68 che garantisce la resistenza ad acqua e polvere fino a tre metri di profondità per un’ora.

Il lato frontale é composto da un display LCD da 1,39. A destra della cassa troviamo due tasti fisici per selezionare i menù o accendere lo schermo. Mentre la rotella centrale permette di cambiare watch face o scorrere tra le imposizioni e alcuni menù. Sul retro troviamo i sensori per il battito cardiaco e l’ossigenazione del sangue oltre alla zona compatibile con la ricarica wireless. Sulla cornice laterale ci sono altoparlante e microfono per le chiamate.

Scheda tecnica DT NO.1 DT70

  • Display: 1,39 pollici IPS 454×454 px
  • Processore: RTK8762D
  • Resistenza: certificazione IP68;
  • Connettività: Bluetooth 5.0;
  • Batteria: 280 mAh con ricarica wireless.

Display

Troviamo un pannello circolare di tipo IPS da 1,39 pollici con risoluzione 454 x 454 pixel. Troviamo 326 PPI e corretti angoli di visione. I colori sono buoni anche se non a livello di un OLED. La luminosità è buona e il touch screen è sensibile.

Hardware DT NO.1 DT70

Troviamo il SOC RTK8762D che permette ai menù e alle impostazioni. Il Bluetooth è in versione 5.0 e non ho riscontrato problemi di stabilità e di connessione. Si possono anche effettuare telefonate sfruttando la scheda SIM del proprio telefono. In ambiente i poco rumorosi si riesce a capire abbastanza bene a giusto per brevi chiamate. Il gesto di attivazione del display con la rotazione de polso è abbastanza precisa.

Parte fitness

Si possono monitorare sette tipi di attività tra cui corsa, camminata, corda e ciclismo. Durante ogni allenamento si può visualizzare durata, i passi, i km, le calorie e il battito cardiaco. Tramite app si ha anche ritmo, cadenza e velocità. Purtroppo manca il GPS e non sono riuscito a far riconoscere all’app il sensore del mio telefono per agganciarsi. Troviamo la rilevazione dei passi ma fornisce dati troppo sbagliati. Mentre il battito cardiaco è molto preciso. Troviamo l’ECG che misura il battito e crea il grafico. Purtroppo manca la misurazione dell’ossigenazione del sangue. Troviamo la misurazione del sonno con divisone tra leggero e pesante e tempo di sveglia. Alcuni giorni è preciso, mentre altri totalmente sbagliato.

Software DT NO.1 DT70

Troviamo il solito software proprietario a cui DT NO.1 ci ha abituato. Infatti la grafica è gradevole ma è scarno di funzioni. Con uno swipe dall’alto si accede a quattro toggle rapidi. Ci sono moltissimi quadranti, sia analogici che digitali. Da sinistra ci sono i pulsanti per le chiamate di emergenza. Ci sono tre tipi di interfaccia per l’elenco delle applicazioni. Non mancano i widget per la parte fitness. Non c’è modo di vedere la percentuale di carica residua, se non con alcuni quadranti dove non è molto precisa. Oltre le diverse app per gestire ciascun parametro della parte fitness, ci sono sveglia, meteo, cronometro, calcolatrice e QR. Si possono scattare foto tramite il proprio smartphone da remoto. la musica che si può riprodurre è solo quella conservata nel DT. Mi sarebbe piaciuto però poter controllare quella in esecuzione sullo smartphone. La rubrica e il dialer utilizzano lo smartphone per effettuare e rispondere le telefonate.

Notifiche

La gestione delle notifiche mi ha parecchio convinto perché molto approssimativa. Di tutte le app compatibili dall’app solo alcune sono effettivamente funzionanti. Il testo è be leggibile per intero e ci sono alcune icone per indicare l’app. Non si può rispondere ne segnare come letti.

App

Si chiama WearPro, l’app disponibile su Google Play Store e su App Store, che permette di gestire DT70. Si possono visualizzare i dati degli allenamenti svolti. Ci sono alcuni quadranti da scaricare e applicare. Non manca la funzione trova dispositivo e fotocamera remota. E’ possibile gestire le notifiche e le chiamate con lo speaker e gestire la rubrica. Si può programmare la rilevazione del battito cardiaco. Infine si può aggiornare il firmware.

Autonomia

L’autonomia di DT NO.1 DT70 mi ha convinto. Ho infatti ottenuto quasi otto ore con notifiche attive, monitoraggio delle parti fitness e anche del sonno la notte. La ricarica è wireless ma solo alcune basi sono effettivamente compatibili. Questo perché la bobina della ricarica senza fili è situata in un punto specifico della scocca posteriore dello smartwatch. Quindi una tecnologia che può essere poco utilizzata.

Conclusioni

DT NO.1 DT70 è disponibile sul sito ufficiale a circa 60 Euro, un prezzo di circa 30 Dollari, una cifra onesta per un prodotto con un design curato e tutte le funzioni essenziali come conteggio passi, battito cardiaco e qualche notifica. Su Banggood costa 59,90 Euro e su Aliexpress a 52,99 euro. Ringrazio DT NO.1 per il sample.

sito ufficiale

Acquista su

sito ufficiale

aliexpress

BaNGGOOD

Share This Post
Enable Notifications    OK No thanks