Goodz: la carta con protezione RFID NFC – a cosa serve e recensione

Da diversi anni sono disponibili in Italia le carte contact-less. La comodità di queste è la possibilità di effettuare pagamenti appoggiando la carta sul POS compatibile, senza dover inserire il PIN, se il totale non supera il 25 Euro. Questa tecnologia ha aperto una nuova tipologia di truffa, a cui la carta Goodz pone rimedio

La nuova frontiera della truffa

La possibilità di effettuare pagamenti con il semplice contatto ha reso non più necessario l’inserimento di un PIN. Così molti truffatori sui sono ingegnati per poter utilizzare questa tecnologia per i loro scopi disonesti. Infatti ci sono malintenzionati che, muniti di uno scanner contact-less, vanno in giro per i luoghi pubblici, come i mezzi di trasporto, a sottrarre i dati dalla propria carta di credito o di identità di ogni ignaro passante. In questo modo, per esempio, possono prelevare dalle carte di credito clonate con questo tipo di truffa 25 Euro ogni volta. Oppure ricreando la vostra carta di identità possono utilizzare il vostro nome per compiere varie azioni illegali. Come proteggersi da questa truffa?

Goodz: la carta con protezione RFID

Per questo tipo di truffa, Goodz propone la sua carta dotata di protezione RFID. Si tratta di una tecnologia che impedisce ai POS di sottrarre i vostri dati dalle vostre carte di credito e di identità elettronica. Goodz si presenta come una normale tessera, grande quanto una normale card e di conseguenza occupa il medesimo spazio. Il chip RFID è al suo interno, e non è visibile, se non provando a far riconoscere una carta, vicino ad esso, ad un POS contact-less. Dai miei test la carta ha funzionato perfettamente, bloccando il riconoscimento dai scanner.

Conclusioni

Le carte Goodz sono disponibili su Amazon a diversi prezzi in base al numero di card. Una sola carta costa 7,95 Euro, ma si sale a 12,90 per 2 carte e 14,90 Euro per 4 carte. Si tratta di un prodotto che vi consiglio perché costa pochissimo ed è uno strumento utilissimo per proteggersi dai furti dei dati nati a seguito della diffusione delle carte contact-less. Ringrazio Goodz per una carta in omaggio.

Acquista su Amazon: link

Share This Post
Enable Notifications    OK No thanks