Honor Play – recensione

Honor Play è il nuovo modello di punta del brand Honor, viene chiamato top di gamma economico o medio di gamma con processore top. Io l’ho provato mi è piaciuto e vi spiegherò il perché

 
 

Contenuto della confezione

Nella confezione troviamo lo smartphone, il caricatore da parete 5v 2A Quick Charge, un cavo dati USB di tipo A a USB di tipo C, il pin per il carrellino, una cover trasparente in silicone e le istruzioni.
 
Materiali, qualità costruttiva e componenti

Molto buona la qualità costruttiva grazie all’utilizzo del metallo. E’ leggero e si tiene bene in mano e non è scivoloso. Honor mi ha mandato il sample ultra violet che non è affatto brutto come colore ma essendo femminile preferisco il blu che è molto bello.
Frontalmente display 6,3 con un piccolo notch con contiene camera da 16 MPx con capsula auricolare che integra il led di notifica RGB e sensori di luminosità e prossimità
Sul lato destro bilanciere del volume e tasto accensione spegnimento, sinistra carrellino o due nano SIM o una nano SIM e una Micro SD..Su lato sopra troviamo microfono, mentre sotto speaker,type C, microfono e jack da 3,5 mm.
Su retro c’è una camera da 16 megapixel f2/2 piu una da 2 megapixel f/2.4 per effetto bokeh e flash LED.Il lettore di impronte è molto veloce e preciso ma è situato un po’ troppo sopra ma ci si abitua subito

Specifiche tecniche:

Display: 6,3″ IPS fullhd+ 19:) con notch
Processore: Hisilicon Kirin 970 octa-core con 4 GB di ram e 64 GB di memoria espandibile.
Fotocamere posteriori: 16 megapixel f2/2 + una da 2 megapixel f/2.4 per effetto bokeh e flash LED
Fotocamera anteriore: 16 megapixel f/2.0
Sistema operativo: Emui 8.2 Android 8.1 Oreo
Sensori: Luminosoità,prossimità, bussola,
Connettività: 4G, NFC, GPS, WIFI dual band, Bluetooth 4.2, Dual sim
Batteria: 3700 mAh

Display:

Il display è un 6,3″ IPS Fullhd+ 19:9 con notch. E’ un bel pannello luminoso con buoni colori che possono essere personalizzabili. Buoni angoli di visione ma neri da IPS di fascia media
Il notch è piccolo e fa vedere poche notifiche. Usando due SIM e NFC non vedremo più nessuna icona perché la status bar è gestita male.

 

Connettività

Buona la ricezione e non ho avuto problemi. però niente 4g+. Bene audio in chiamata sia da capsula che da vivavoce. Il Wifi dual band preciso e veloce anche se un filo sotto altri device. Il Bluetooth 4.2 va bene ma una volta ho dovuto riavviare. Presente NFC. mentre il GPS preciso con bussola

Software

Il software è Emui 8.2 con Android 8.1 oreo e patch di luglio. Solita interfaccia Honor Huawei. Sugli Honor troviamo però degli elementi azzurri nelle impostazioni, tooggle chiari invece di scuri e app Honor invece di Huawei. Classico launcher con o senza drawer. Temi fatti bene e numerosi .app social doppie,molte impostazioni ma intuitive, app gallery, app fatte bene, game suite per giochi con qualche ottimizzazione e giochi preinstallati, traduttore microsoft,.
Ormai la email pur piacendomi la trovo sempre uguale anche in vista della EMUI 9 che è quasi uguale graficamente. E’ completa ma ha bisogno di essere ottimizzata ancora ma vi spiegherò dopo



 

Prestazioni

Per quanto riguarda le prestazioni abbiamo il Kirin 970 con 4GB di ram. Nonostante sia già stato annunciato il Kirin 980 questo che abbiamo a bordo si comporta molto bene come un top di gamma. Apertura delle app molto veloce e altrettanto passando da un’app all’altra. I giochi girano benissimo e la ram va bene e viene gestita bene. E’ un telefono molto affidabile anche se ho avuto dei blocchi, un riavvio e del lag ma come tutti gli smartphone Huawei e Honor necessita di qualche mese per essere perfezionato ma diamogli tempo che è uscito da pochissimo.

Fotocamera e audio

Classica app fotocamera di Huawei con intelligenza artificiale che riconosce alcune scene e applica dei filtri , effetto bokeh piacevole nei selfie, lenti AR per inserire pupazzetti nelle foto. I Video sono full HD a 60fps. Presente inoltre scansione oggetti per riconoscimento
Con tanta luce le foto vengono bene, luminose nitide e ben contrastata. L’intelligenza artificiale rende più saturi i colori e qui dipende dai nostri gusti se migliora e peggiora, dipende dalla foto in generale. Secondo me è più utile nei sensori di fascia media che può rendere lo scatto più gradevole. Con poca luce invece si percepisce che siamo nella fascia media per la presenza di rumore video e meno nitidezza.
Mentre i video in fullHD 30fps sono ben stabilizzati elettronicamente e sono gradevoli.
I selfie vengono bene anche grazie al piacevole effetto bokeh in modalità ritratto.

Audio multimediale è alto e si sente bene. presente un DAC audio e il jack da 3,5 mm mentre assente la radio FM.

Autonomia


Per quanto riguarda l’autonomia bene la batteria 3700 mAh ma mi sarei aspettato di più. Con uso stress arriviamo verso le 20:00 o le 21:00 con 6 ore di schermo e 20%. Mentre uso leggero anche a mezzanotte con sempre 20% e 4-6 ore di schermo

 

Aggiornamenti software e modding

Come aggiornamenti arriveranno vari aggiornamenti correttivi e anche Pie con amui 9. Honor non è veloce ma piano piano arrivano qualche update.
Col modding purtroppo Huawei ha chiuso la possibilità di sbloccare il bootloader ufficialmente quindi niente custom rom anche se forse a qualche utente di XDA Developer Honor fornisce dei codici sblocco ma non è per tutti.

Prezzo e conclusioni

Il prezzo di listino è 329 Euro che è un prezzo a fuoco per questo hardware. Su Amazon venduto e spedito da Amazon viene 380 con una pellicola mentre da terzi c’è anche a 290-211.
Mi è piaciuto molto per il suo prezzo è un ottimo medio di gamma nonostante processore top, display e fotocamera fascia media ma vanno been. Se avete questo budget è sicuramente quello che consiglio in casa Huawei rispetto al P Smart Plus e il Mate 20 Lite con il Kirin 710 a prezzo simile se non superiore.

Grazie Honor per il sample
Link acquisto : Amazon
sito ufficiale

Guarda la video recensione:

[youtube=https://www.youtube.com/watch?v=D1V9nCc-cRg&w=320&h=266]
 
 
 
 
 
 
 
Share This Post
Enable Notifications    OK No thanks