Nuraloop recensione

Le Nuraloop sono i nuovi auricolari wireless del noto brand audio. Design originale e qualità audio ottima sono le sue principali caratteristiche. Ve ne parlo nella recensione

Confezione

All’interno della scatola di carta troviamo le Nuraloop, una custodia per il trasporto, foglietti illustrativi, un cavetto per la connessione cablata, il cavo di ricarica da USB a proprietario e alcuni gommini di ricambio.

Materiali

Si presentano come due auricolari wireless collegati tra di loro da un cavo. La qualità costruttiva é molto buona, non ho mai riscontrato criticità nonostante siano in plastica. Mentre di design é un po’anonimo, se non fosse per il logo Nura. La resistenza a schizzi di pioggia e sudore le rende ideali da utilizzare all’aperto

Sul cavetto troviamo un connettore di tipo proprietario per un utilizzo cablato o per la ricarica. Gli auricolari sono di tipo in-ear, con i touch dial che sonoi comandi touch che vengono riconosciuti sia da alcuni tocchi (sia singolo chee doppio) che con uno scorrimento del dito sul bordo esterno.

Audio

Una volta trovata la giusta posizione dell’archetto risultano auricolari molto comodi che non cadono facilmente. Anche se qualche volta può dare fastidio dopo diverse ore di utilizzo. Il volume è molto alto e l’audio è di ottima qualità. Gli alti e i medi sono ben bilanciati. Mentre i bassi sono molto presenti e corposi. Come sulle Nuraphone, troviamo la creazione di un profilo audio personalizzato, dopo una breve scansione dell’udito

La cancellazione attiva del rumore (ANC) é tra le migliori da me provati, con un isolamento acustico quasi assoluto. Mentre l’immersivitá permette di rendere i bassi più impattanti grazie alla vibrazione. Si tratta di un parametro personalizzabile. La modalità social invece amplifica i rumori di fondo in modo da non estraniarsi dal mondo e restare attenti a ciò che succede. Nura ha impostatto che per attivarla si fa uno scorrimento sul bordo esterno del touch dial sinistro. La cancellazione del rumore è automatica, e si interrompe solo quando si attiva la modalità social tramite uno scorrimento sul touch dial.

App

L’app Nura, disponibile per Android e IOS, permette la prima configurazione delle Nuraloop, e al termine di ciò la gestione. Infatti si può creare il proprio profilo uditivo e scegliere se utilizzarlo o meno. E’ possibile regolare il livello di immersività e se attivare la modalità social. Infine permette di personalizzare i comandi rapidi e di aggiornare il firmware

Connettività

Il Bluetooth 5.0 funziona bene e ha una buona portata. Ho apprezzato parecchio la funzione di accensione automatica appena si indossano le Nuraloop .Fatto ciò una voce umana ci comunicherà la carica residua e lo stato di connessione. E’ possibile attivare l’accensione manuale. Grazie al cavo in confezione si possono collegare le NuraLoop tramite jack da 3,5 mm.

Autonomia


Nura dichiara circa 16 ore di utilizzo, ma dai miei test sono un po’ meno. Infatti ho ottenuto tra le 8 e le 11 ore di utilizzo. Però con una carica di 10 minuti si ottengono due ore di ascolto. Purtroppo non troviamo il connettore type C ma uno proprietario.

Conclusioni

Nuraloop è disponibile sul sito ufficiale e su Amazon a 229 Euro, una cifra alta ma si tratta di un prodotto particolare. Mi ha convinto la qualità audio con la eccellente cancellazione attiva, le funzioni e la comodità. L’autonomia non mi ha colpito, così come l’assenza di un connettore standard. Ringrazio Nura per il sample.

Share This Post
Enable Notifications    OK No thanks