Le novità di iPad OS e iOS 13 beta 1 su iPad 2018

Sul mio iPad 2018 ho installato la prima beta di iPad OS per il mio dispositivo. E’ il nome che Apple ha deciso per il software sui suoi iPad.

Info sul dispositivo

Apple ha rinominato il suo sistema operativo mobile per tablet in iPad OS. Però dalle impostazioni risulta ancora iOS 13. Si tratta della prima beta quindi sicuramente verrò risolto.

Dark mode e sfondi dinamici

Finalmente è arrivato il tema scuro anche su iOS. Non è proprio scurissimoo ma comunque tendente al nero. Su iPhone XS e X permetterà anche di risparmiare batteria. Diventano scure tutte le app, la tastiera, le impostazioni e molti dettagli grafici.

Multitasking

E’ stata migliorata la funzionalità “slide over” ovvero la possibilità di utilizzare alcune app in una finestra fluttuante sopra quella che si sta utilizzando. Adesso si possono avere più app pronte da aprire. Per passare da un’app all’altra basta fare uno swipe dal basso per passare alla visualizzazione a schede di tutte le app aperte in slide over. Premendo su una delle anteprime si potrà aprire l’app corrispondente. Questa è una delle poche novità che riguarda solo gli iPad. Questa novità riguarda solo iPad.

Nuovo menù condivisione

Il menù di condivisione ha una nuova grafica grafica più accativante e più intuitiva. Le funzioni restano le stesse.

Safari download manager e modalità desktop e chiusura rapida tab e programmata

Il famoso browser internet di Apple ha alcune ottime novità. Abbiamo la modalità desktop predefinita. Questo permetterà, per esempio, una gestione completa del proprio sito su WordPress. Apple ha anche introdotto su IPhone e iPad un download manager per poter scaricare qualsiasi file da internet. C’è una apposita sezione per vedere lo stato del download in corso. Al termine si potrà visualizzare e aprire con la nuova app File. La modalità desktop automatica é una funzione esclusiva su iPad. Presente anche la possibilità di chiudere tutte le schede i insieme i dopo.un certo periodo di tempo.

Supporto a chiavette USB, schede SD e hard-disk esterni

Una delle novità che più ho apprezzato è il supporto alla lettura e scrittura di chiavette USB, Schede SD e hard-disk esterni. Io ho testato varie periferiche esterne e non tutte hanno funzionato. iPhone, da quanto dichiarato da Apple, supporta solo chiavette USB e schede SD- Mentre iPad, almeno i modelli con porta USB di tipo 3.0, dovrebbe supportare anche gli hard-disk. Tutti i file si possono visualizzare e aprire con l’app File.

Imessage

IMessage ora integra un profilo personalizzato Con una propria immagine del profilo, scattata con fotocamera o una Animoji. Possiamo scegliere a quali contatti mostrare la foto profilo.

Supporto al mouse

Apple ha introdotto il supporto al mouse. Bisogna attivare l’assistive touche il mouse dalle impostazioni, accessibilità. Il cursore é troppo grande ma può fare comodo in alcune operazioni di precisione. Purtroppo la rotella dei mouse non é ancora supportata. Sono riuscito a utilizzare sia mouse bluetooth che quelli wireless con la chiavetta da collegare con un adattatore.

Menù rapidi per reti wifi e dispositivi bluetooth

Tramite un paio di pressioni prolungate, é possibile selezione e connettersi ad una rete WiFI o ad un dispositivo dal contol center senza accedere alle impostazioni tutte le volte.

Nuova app Foto

L’applicazione foto é stata ridisegnata con una pagina principale con immagini più grandi. Presente la vista giorno o mese o anno. Non saranno presenti i doppioni in modo da rendere vis pi pulita. Gli screenshoot dovrebbero essere nascosti ma, dalle mie prove, erano lo stesso visibili. L’app Foto permette ora di applicare varie modifiche e filtri a foto e video.

Nuovo slider del volume

Il vecchio indicatore a tacche del volume é stato sostituito con uno più compatto e meno invasivo. Mi piace la nuova animazione che ricorda quella della regolazione della luminosità.

Font

iOS 13 introduce la possibilità di applicare font diversi da quello predefinito.

Tastiera

La tastiera adesso supporta la dark mode e la possibilità di scrivere con uno swipe sulle lettere che ci servono a comporre le parole. Su iPad ora é possibile utilizzare la tastiera in modalità fluttuante effettuando uno swipe si di essa. Su iPad la modalità di inserimento swipe funziona solo con la tastiera fluttuante.

Nuove grafica app

Le seguenti app hanno avuto un restyling grafico:

  • Musica
  • Promemoria

App store

La grafica di App Store è stata leggermente migliorata. C’è una sezione apposita per Apple Arcade, il servizio di cloud gaming che verrà lanciato durante l’autunno 2019. Inoltre è ora possibile disattivare il limite di download di App più pesanti sotto rete dati.

Email

La grafica resta invariata. Mentre adesso è possibile allegare qualsiasi tipo di file direttamente dall’app Emai. Inoltre quando si risponde o si scrive un messaggio di posta elettronica, la tastiera presenta alcuni collegamenti rapidi a file e note che possiamo allegare.

Altre novità

  • Audio:Adesso è possibile riprodurre la musica e altri contenuti audio su due dispositivi esterni;
  • WIFI: Dalle impostazioni Wifi del vostro iPhone o IPad è possibile vedere se una rete è pubblica o privata;
  • Apple Maps: Adesso Mappe di Apple integra “walk around”, una funzione simile al Google Streeet View.

Conclusioni

La beta 1 di IPad OS è davvero molto instabile. Consiglio di aspettare le successive beta, o ancora meglio la versione stabile.

Share This Post
Enable Notifications    OK No thanks