Zendure Passport II PRO recensione

DSC00872 864x467 - Zendure Passport II PRO recensione

In queste ultime settimane ho provato questo nuovo adattatore da viaggio Zendure Passport II PRO. Ve ne parlo nella recensione di oggi.

Materiali

Si tratta di un prodotto solido, ma realizzato in plastica. Le spine da parete sono in plastica e metallo. Attenzione ad aprire bene le spine perchè sennò tendono a richiudersi facilmente.Le porte USB mi sono sembrate molto solide e senza segni di cedimento.

Componenti

Sul lato frontale troviamo l’ingresso per le spine inglesi, europee e americane. Su un lato sono presenti le leve per estrarre tre diverse spine. Queste escono sul retro del Passport. Troviamo poi tre USB standard e una type c su un lato. Però c’è una quarta type C su quello opposto . Quini un prodotto molto compatto, che permette di utilizzare prese di corrente in ben 200 paesi del mondo.

Come funziona

La porta USB C presente su uno dei lati lunghi è dotato di tecnologia Power Delivery. Questa permette di ricaricare anche notebook fino a 61 Watt in uscita. mentre Le tre USB standard, le spine e la seconda type C permettono di erogare fino a 10A (1200W/120V, 2400W/240V. Dai miei test funziona bene, la carica è veloce, soprattutto con il Power Delivery. Cosa positiva il Passport II non scalda e non emette ronzii. Troviamo un fusibile che quando viene richiesta troppo corrente al Passport II viene momentaneamente interrotta l’erogazione dell’energia, al fine di evitare sovratensione.

Disponibilità

Zendure Passport II PRO è al momento ancora in fase di crowdfunding su Kickstarter per circa 30 Dollari. Il prodotto mi è sembrato valido, versatile con power delivery, varie prese e numerose porte USB C e standard. Ringrazio Zendure per il campione omaggio.

Kickstarter

Sito ufficiale

Share This Post
Enable Notifications OK No thanks