Migliori gadget tech settembre 2021

Ho deciso di realizzare questo articolo per includere alcuni gadget che mi hanno colpito per alcune peculiarità. Vediamo i migliori gadget tech

Yubikey 5Ci

Yubico è un azienda specializzata in chiavette per l’autentificazione a due fattori. Si tratta di un sistema di sicurezza che per accedere ad un servizio web serve, oltre la password, anche un ulteriore sistema di autentificazione. Solitamente si utilizza un codice che si riceve via SMS, ma per ulteriore sicurezza, ed evitare il problema del sim swapping, si può utilizzare un supporto removibile una chiavetta USB.

La Yubikey 5Ci appartiene alla nuova sere 5 con diverse caratteristiche. Il mio modello è quello compatibile sia con la USB c quindi computer, tablet e molto latro, sia con i dispositivi Apple con Lightning. E’ più piccola di una classica pennetta USB e quindi è facilmente trasportabile.

Il funzionamento è molto semplice. Innanzitutto bisogna aprire il servizio web p applicazione che supporta questo tipo di autentificazione, e selezionare la pagina dedicata. Quindi collegare la chiavetta, seguire la procedura e premere il pulsantino a lato della Yubikey. In questo modo tutte le volte che si inserirà la password su servizi supportati, bisognerà inserire la chiavetta e premere il tasto Tra i siti web compatibili troviamo i servizi Google, Facebook ma come su Windows per accedere al PC oppure su password manager come Lastpass o 1Password.

Yubikey 5Ci è disponibile sul sito ufficiale a 70 Euro, ma ci sono anche kit con più esemplari. Sono disponibili anche diverse chaivette con altri connettore e/o il supporto ad NFC a partire da 45 Euro. Su Amazon la 5Ci costa ben 85 Euro, mentre i modelli più semplici costano intorno ai 55-60 Euro.

Foci: tracker di stress e concentrazione

Foci è un piccolo tracker che permette di effettuare effettuare alcune misurazione della salute. Si presenta come un apparecchio in plastica, dalle dimensioni di una chiavetta USB, con un gancetto da attaccare ai pantaloni o maglietta, anche se duro da attaccare a indumenti spessi.. Il bluetooth permette di sincronizzarsi con l’app per smartphone e utilizzare le varie modalità

Innanzitutto troviamo la rilevazione del nostro stato tramite machine learning. Ci permette di rilevare se siamo agitati e caldi, e vedremo sull’app una bolla di un colore corrispondente allo stato d’animo. Fatto ciò possiamo tenere premuto sulla scritta e compilare un sondaggio per far capire a Foci se ci è stato utile.

Poi troviamo la modalità focus per le attività lavorative. Tramite un grafico potremo visualizzare nostro livello di impegno e la durata della sessione. Dopo un periodo di lavoro, ci si può prendere un attimo di riposo e FOCI misurerà la profondità del nostro relax. Ci sono diversi temi visivi e effetti audio e se utilizzare la vibrazione. Infine troviamo le statistiche dei dati raccolti.

Foci è disponibile sul sito ufficiale a 79 Dollari, un prezzo elevato ma immagino ci sia stata della ricarica dietro. Ad una prima impressione mi era sembrato un bel prodottino, ma alla fine mi ha deluso. Infatti le funzioni non sono più di tanto utili, se non per puro sfizio, e non vale questa cifra. Ci sono su Play Store e App Store decine di app per concentrarsi duranate il lavoro e studio, molte gratis e con meno distrazioni. Si, non si avranno le misurazioni ma per quello si trova anche su smartwatch che costano quanto il foci.

Migliori gadget tech

Sabintek SmartMike+

Sabintek ha pensato questo microfono per tutti i content creator emergenti che sono alle prime prove con la propria attrezzatura audio e video. infatti molti youtuber e tiktoker solitamente iniziano utilizzando l’audio scadente della propria fotocamera o ancora peggio smartphone. SmartMike+ è infatti un microfono Bluetooth di facile utilizzo e buone prestazioni.

Dal punto di vista estetico appare come un parallelepipedo in plastica e alluminio. Sopra di esso troviamo un jack da 3, 5mm, sul retro la clip per il fissaggio ai vestiti. Mentre sui lati troviamo il tasto rosso di accensione e i fori per i microfoni. Al di sotto troviamo la porta micro USB di ricarica

Innanzitutto bisogna scaricare l’app SmartMike+, disponibile gratis per Android e iOS, installarla e concedere tutti i permessi richiesti. Poi accendere il prodotto e collegarlo al proprio smartphone. Fatto ciò si è pronti a utilizzare il proprio SmartMike+ per registrare l’audio per i propri video. Tramite app possiamo anche registrare direttamente il video avendo audio e sincronizzato. E’ possibile scegliere la qualità, la risoluzione (fino 1080p), e il frame rate a 25 e 30 fps. M0olto carine le opportunità di utilizzare entrambe le fotocamere dello smartphone, con modalità pip o schermo diviso. Oppure è possibile registrare solamente l’audio se si vuole utilizzare una fotocamera esterna. Tramite la modalità pro si può gestire autonomamente il gain , la musica di fondo e la riduzione del rumore di fondo.

Io ho utilizzato tutti i settaggi automatici e già così ho trovato un audio alto e abbastanza pulito. Sicuramente meglio dell’audio di molti smartphone e mirrorless del mercato. Ma nemmeno siamo ai livelli di microfoni professionali.

Il kit singolo é disponibile sul sito ufficiale a 113 Euro, ma ci sono anche quelli con due SmartMike+ al doppio del prezzo ma si guadagna la funzione che rende uno dei due un ricevitore wireless per le interviste. Se invece preferite si trova su Amazon a 120 Euro.

Migliori gadget tech

Ugreen hub USB 3 in 1

Si tratta di un hub USB C per i MacBook di Apple che consente di utilizzare entrambe le porte type C per espandere le opportunità di connessione.

Si presenta come un prodotto solido in alluminio, privo di segni di cedimenti. Il colore grigio permette di abbinarsi bene con i notebook di Apple. Risulta molto compatto e quindi non pesa se si vuole trasportare staccato dal device. Troviamo due uscite type C adiacenti e due ingressi USB A più un HDMI per il collegamento ad un monitor. Non mi é particolarmente piaciuta la presenza delle due uscire così vicine che vincola il funzionamento solo ai MacBook degli ultimi anni.

Si tratta di un prodotto ben funzionante che si è mostrato affidabile. Non ho riscontrato criticità ne surriscaldamento. Una volta collegato funziona da subito senza necessità di installazione. Le porte USB a consentono un trasferimento dati fino a 10 GB/s come da standard USB 3.0. Mentre l’uscita HDMI può trasmettere segnale fino alla risoluzione 4k a 60 fps.

Ugreen hub 3 in 1 é disponibile su Amazon a 19.90 Euro, una cifra onesta per un prodotto così piccolo e funzionante. Chiaramente solo per chi ha un Macbook.

Ringrazio le aziende per avermi fornito in prova i rispettivi prodotti.

Share This Post
Enable Notifications    OK No thanks