Acronis True Image 2017, protezione dei dati basati sull'intelligenza artificiale

Acronis, azienda specializzata nella protezione dei dati tramite soluzioni cloud, ha presentato Acronis True Image 2018. Si tratta di una nuova versione con numerosi aggiornamenti per le capacità di backup e recovery dei dati. E’ il primo software che include l’intelligenza artificiale per la protezione dai ransomware.

La clonazione del disco attivo permette la creazione una copia del sistema operativo attivo senza la necessità di arrestare e riavviare i media di boot. Presente anche la creazione automatica di boot media per un ambiente WinPE in modo che gli utenti possono risolvere facilmente i problemi di configurazione di driver.
Il backup dei file sul cloud avviene di continuo anche durante la modifica degli stessi.
Gli utenti possono testare la capacità del backup full image oppure utilizzare un sistema in ambiente virtuale Hyper-V in modo da testare le varie applicazioni senza incorrere rischi sul sistema principale.
I backup incrementali sono ora più rapidi grazie alla tecnologia Changed-Block Tracker che traccia le modifiche in tempo reale. Il backup dei dispositivi mobili avverrà automaticamente appena saranno connessi alla stessa rete Wifi del NAS.

Acronic True Image 2018 è inoltre attento agli utilizzatori di social media, includendo il backup automatico dei profili Instagram includendo foto,commenti e statistiche.
E’ stata migliorata l’interfaccia grafica, che ora permette una visualizzazione grafica delle attività di backup e delle statistiche. Inoltre i backup possono essere gestiti senza problemi, visualizzare il numero e la tipologia dei dati e lo stato del backup.
Dopo un attacco ransomware è possibile ripristinare l’intero sistema  o alcuni file impedendo che il ransomware attacchi i file. Acronis Active Protection permette il rilevamento di attività sospette anche senza una connessione internet attiva. Il monitoraggio sempre attivo consente di rilevare e bloccare le attività potenzialmente pericolose.
Siccome molti criminali informatici tentano sempre di evitare che gli utenti ripristino il back senza pagare il riscatto, Acronis protegge proprio la partizione di backup.

la licenza di Acronis True Image 2018 è disponibile nelle tre seguenti edizioni:
Licenza standard: licenza perpetua senza tutte le funzionalità cloud. L’utente salva tutti i dati in locale. Prezzo di partenza $49,99.
Licenza Advanced: abbonamento annuale che include 250 GB di di spazio di archiviazione cloud e Permette l’utilizzo di tutte le funzioni cloud. A partire da $49,99 all’anno per computer.
Licenza Premium: abbonamento annuale che include esclusive capacità certificazione dati e firma elettronica basata su blockchain e 1 TB di spazio di archiviazione. A partire da $99,99 all’anno per computer.

Gli abbonati Advanced e Premium possono acquistare spazio cloud aggiuntivo dall’applicazione. le licenze Advanced possono invece possono acquistare spazio aggiuntivo fino a 500 GB. Gli utenti Advanced possono passare alla categoria Premium che offre la possibilità di arrivare fino a 5 TB.
Share This Post
Change privacy settings
Enable Notifications    OK No thanks