Google Chromecast con Google Tv recensione

BigG ha presentato da qualche mese una nuova versione della sua famosa Chromecast, la chiavetta per rendere smart le TV che non lo sono. Rimangono la facilità di utilizzo e la compattezza, ma la vera novità è il sistema operativo Google TV con le sue svariate funzionalità. Ve ne parlo nella recensione di Google Chromecast con Google Tv

Confezione

La piccola confezione rivela a sorpresa una dotazione molto completa. Infatti troviamo

  • Chromecast;
  • Telecomando a infrarossi;
  • Alimentatore da parete con cavo integrato USB type C;
  • Manuale illustrativo;
  • Pile AAA per telecomando x2.

Materiali e design

Il design mi piace molto, con la sua colorazione bianca e la forma tonda mi è sembrata molto elegante. Si tratta di un prodotto in plastica ma senza alcun problema di costruzione. Come non citare poi le dimensioni di 162x61x12,5 mm e un peso di 55 grammi. Quindi un prodotto molto compatto e di facile installazione. Poi il connettore HDMI integrato permettere di nascondere la Chromecast dietro al proprio televisore.

Hardware

Oltre allo spinotto citato sopra troviamo anche la porta USB di tipo C per l’alimentazione. Mentre all’interno troviamo il Bluetooth 4.1 e il supporto al WI-FI sia alle reti 2, 5 che a 5 Ghz. Entrambi funzionano piuttosto bene. Mentre il processore è un Amlogic S905D3 un Quad Core Cortex A-55 fino a 1,9 Ghz con la GPU Mali G-31 MP2. Ci sono poi 2 Gb di RAM e 8GB di memoria per conservare tutti i dati. La porta USB C supporta anche memorie esterne oppure cavo Ethernet con adattatori. Si possono anche collegare mouse e tastiere, sia cablati che via Bluetooth. Troviamo il supporto alla riproduzione video fino al 4K con HDR e audio con il Dolby Atmos.

Telecomando

Si tratta di un piccolo telecomando che supporta sia il Bluetooth che gli infrarossi per controllare altri dispositivi. Mi è sembrato leggero e maneggevole. Troviamo i quattro tasti direzionali e quello centrale per l’OK. Si può poi tornare indietro o alla. E’ poi possibile attivare l’assistente Google, regolare il volume e accensione e uscita video della TV. Infine ci sono i tasti per Netflix e YouTube.

Configurazione

Si tratta di un prodotto dalla facile configurazione. Infatti una volta collegata alla corrente ad ad una tv tramite HDMI, si deve seguire le indicazioni a schermo. Si inserisce la password della rete WIFI, si esegui il login al proprio account Google. Infine si installano e app e si attivano gli ultimi settaggi.

Google TV

Google Tv è il nuovo nome scelto da Big G per la piattaforma Android TV. La versione è basata su Android 10 con le patch di sicurezza del mese di. aprile 2021 La pagina principale La schermata principale è composta dal suggerimento su cosa guardare su una determinata piattaforma a scelta di Google. Al di sotto troviamo invece le miniature dei contenuti visti in grande nella riga precedente. Al di sotto ci sono le app più utilizzate. Poi ci sono due righe di contenuti suggeriti e una dedicata ai video su Youtube più affini ai propri interessi.

Sulla scheda destra troviamo invece la lista di tutte le nostre applicazioni con in aggiunta diversi suggerimenti. C’è una ampia scelta quindi troverete di sicuro qualcosa di vostro gradimento da scaricare dal Play Store. Su Raccolta troviamo invece i film acquistati su Google Play. Le impostazioni sono numerose, a partire dalla connettività fino a settaggi di sistemi. Su cerca si può individuare un film diviso per genere oppure chiedere all’assistente Google. Mi è piaciuta la modalità ambient che consente di usare la propria tv come una cornice digitale. Infatti si può scegliere tra le foto del proprio account Google. Ho trovato la ricerca un po’ limitata ma con l’assistente Google si può mettere una pezza.

Assistente Google

All’interno del sistema operativo per Tv di Big G troviamo integrato un Assistente Google completo di tutte le funzioni. Basta premere sul pulsante dedicato sul telecomando e utilizzare il microfono integrato sullo stesso per impartire i comandi. Oppure si può selezionare l’apposita scritta sull’interfaccia. I comandi che si possono impartire sono i classici come impostare promemoria, effettuare ricerche, chiedere informazioni e perfino controllare i propri apparati domotici.

Qualità audio e video

La qualità di come si vedono video e film dipende dal vostro televisore. Ma dal punto di vista tecnico troviamo il supporto fino alla risoluzione 4K con 60 fps e HDR. Mi ha convinto per essere un dispositivo così piccolo e potente. Mentre per quanto riguarda l’audio si può sfruttare il Dolby Vision, HDR10 e HDR10+. Si può sfruttare sia le casse della tv, con eventuale impianto audio con subwoofer oppure collegare casse e cuffie Bluetooth.

Conclusioni

Google Chromecast con Goolge è disponibile su Google Store e altri negozi a 69,99 Euro un prezzo un po’ alto per quello che offre. MI è piaciuto perch[ si presenta come una piccola chiavetta che, collegata ad una TV, la trasforma in una vera e propria Google Tv con tutte le sue app e l’omonimo assistente vocale. Secondo sui 50 Euro potrebbe essere molto interessante. Ringrazio Google per il sample.

Google Chromecast con Google TV

59.99 Euro
7.5

Design

8.0/10

Compattezza

8.0/10

Google TV

7.0/10

Hardware

7.0/10

Pro

  • Design
  • Compattezza
  • Google TV
  • Google Assistant

Contro

  • Prezzo
  • No Stadia
  • Poca RAM
Share This Post
Change privacy settings
Enable Notifications    OK No thanks