Panasonic Lumix GH5S – le mie impressioni

La Panasonic GH5S è la fotocamera di punta di Panasonic. Io ho avuto l’ opportunità di provarla per un mese. Vediamo come mi sono trovato.

Confezione

Confezione minimale. Troviamo la fotocamera, la batteria e il caricatore della batteria esterno, Le ottiche vanno acquistate a parte. Io ho provato la H-NS043E

Qualità costruttiva

Un prodotto di fascia premium non poteva assolutamente deludere sotto questo aspetto. Infatti è in plastica e metallo ed è molto solida. E’ una macchina grossa e pesante, ma è pur sempre pensata per essere utilizzata su un treppiede, meglio in uno studio fotografico.

Specifiche tecniche

  • Dimensione del sensore d’immagine: 17,3 x 13 mm (in rapporto 4:3)
  • Montaggio dell’obiettivo: Supporto Micro Quattro Terzi
  • Sensore d’immagine: Tipo Sensore Live MOS
  • Pixel totali: 11.93 megapixel
  • Pixel effettivi della fotocamera: 10.28 megapixel
  • Filtro colore: Filtro dei colori primari
  • Sistema riduzione polvere: Filtro Supersonic Wave
  • Formato di registrazione dei file: Foto JPEG (DCF, Exif 2.31), RAW (14 bit/12 bit)
  • 4K PHOTO: MP4 (H.264/MPEG-4 AVC

Display

Abbiamo un comodo display TFT orientabile. Buon pannello che si vede bene. Visto il focus per i video ho trovato fondamentake il potermi vedere mentre mi registravo.Il touch mi è sembrato ben reattivo e non mi ha dato alcun grattacapo.

Fotografie

Seppur questa Panasonic Gh5S punti tutto ai video non fa brutte foto. Infatti si ottengono scatti molto nitidi e di buona risoluzione. Abbiamo un ampio range di ISO tra 400 e 2500 e si ottengono interessanti risultati anche ad alte ISO.

Autofocus

La messa a fuoco nei video l’ho trovata davvero troppoo sensibile. Infatti tappando sullo schermo mette a fuoco una determinata area ma non sempre si riesce ad avere un autofucus continuo.

Video

I video sono il punto di forza di questo prodotto. Abbiamo il dual ISO che permette attraverso due sensori di avere una maggiore qualità.i video in 4k sono ottimi. Manca la stabilizzazione ottica per decisione del produttore. Ma comunque essendo un prodotto pensato per video su un treppiede non è necessario.

Software

Abbiamo un software davvero molto completo.E’ intuitivo ma i primi tempi ci si sente spesati con le varie impostazioni, ma anche i vari tasti fisici dedicati

Applicazione

L”applicazione di Panasonic è fatta bene, seppur non accattivante a livello grafico. permette di visualizzare l’anteprima, regolare la messa e fuoco e i vari parametri. possiamo anche inviare le fotografie allo smartphone. La fotocamera supporta Wifi e Bluetooth .

Prezzo e conclusione

Il prezzo di listino si aggira intorno ai 2200 Euro. Una cifra elevata ma che li vale tutti. Si tratta di un prodotto pesnato per professionisti ma anche per chi si intende di videomaking e fotografia. Non è un prodotto per tutti, ma se si sceglie e si sfrutta al meglio, darà grandi soddisfazioni. Grazie a Panasonic per il sample.

Guarda il prezzo su Amazon

clicca qui

Share This Post
Enable Notifications    OK No thanks