Huawei P Smart Z- recensione

Huawei P Smart Z è uno dei vari smartphone di fascia media di Huawei. La grande differenza è la camera Pop-up. Sarà bastata a convincermi?

Confezione

Classica confezione di Huawei con smartphone,auricolari economici, caricatore da parete e cavo USB a type C, una cover in silicone, la spilletta per il carrellino e manualettistica varia.

Materiali e usabilità

Lo smartphone è realizzato in plastica ma è comunque molto solido. Si tratta di un device grande, con il display da 6,59″, è difficile da usare ad una sola mano. Pesa anche 200 grammi quindi non leggerissimo, ma comunque quotidianamente si usa comunque con piacere. Le cornici sono ridottissime. Per quelle due settimane di test la pop-up camera mi è sembrata solida, anche se la polvere entra molto facilmente. Però bisognerebbe testarla nel lungo periodo per poter verificare la effettiva resistenza.

Componenti

Sul lato frontale troviamo solo il display da 6,59″. La capsula auricolare è nella cornicetta frontale. Sul lato superiore troviamo la camera pop-up da 16 megapixel e il carrellino per due Nano SIM o una nano SiM più una micro SD. A desta bilanciere del volume e il tasto di accensione spegnimento. Il lato destro è vuoto. Sul lato inferiore capsula di sistema,micro USBe jack da 3,5 mm. Manca il LED di notifica e anche l’always on dispay. Sul retro troviamo una dual camera e un lettore di impronte digitali veloce e preciso.

Scheda tecnica

  • Display: 6,59″ IPS Full HD+;
  • Processore: Kirin 710F octa core;
  • RAM. 4 GB;
  • Memoria interna:64 GB espandibile;
  • Fotocamere posteriori: 16 MPx f/1.8 + 2 Mpx per effetto di profondità;
  • Fotocamera frontale: 16 MP 2.2;
  • Connettività: WI-FI dual band, NFC, GPS, Bluetooth 4.2, dual SIM
  • Batteria: 4000 mAh
  • Sistema operativo: EMUI 9.1 Android 9.0

Display

Il display è un 6,59″ IPS full HD+ 18:9 di buona qualità.Avere uno smartphone tutto schermo senza interruzioni (notch, fori,gotch eccetera) è fantastico per fruire contenuti multimediali.Il pannello è luminoso e ha buoni angoli di visione. I colori sono brillanti. La luminosità automatica funziona bene .

Connettività e parte telefonica

La ricezione e buona,come da tradizione Huawei, in tutte le condizioni di utilizzo. L’audio in chiamata è alto e si sente bene. Anche se la capsula così piccola si trova meno facilmente con l’orecchio. Il WIFI è dual band e prende bene,. Il bluetooth è fermo alla versione 4.2 ma non ha problemi di sorta. Troviamo anche NFC. Il GPS funziona correttamente.

Software

Troviamo la EMUI 9.1 basata su Android 9.0 Pie con le patch di sicurezza di luglio 2019. Troviamno il solito launcher, lo store dei temi, i toggle rapidi superati e al gestione aggressiva dei processi in background. Su questo modello troviamo i play Services com play Store e certificazione paly protect. Lo store di hauwei Aopp gallery rimane ancora molto scarno.

Prestazioni

Il Kirin 710F non ha ancora differenza rispetto al 710 . L’apertura delle app è abbastanza veloce, e una volta aperte girano bene.Non mancano vari rallentamenti soprattutto nelle animazioni di chiusura delle app. Nel gaming, se non si hanno grosse pretese, se la cava. Si scrive bene con la tastiera Swipe. Dovrebbe arrivare la nuova EMUI 10 con base Android 10.

Fotocamera

Troviamo la classica app fotocamera Huawei con modalità ritratto, notte, filtri e modalità AR. Gli scatti sono rapidi, così come la messa a fuoco,.rispetto al P30 Lite non troviamo la grandangolare ma solo la secondaria per l’effetto bokeh. Gli scatti con molta luce sono buoni per la fascia di prezzo, per colori e luce catturata. Con poca luce invece abbiamo maggiori difficoltà con scatti non sempre godibili. Troviamo a modalità notte che però non cambia le carte in tavola.I video sono un pò mossi ma vanno comunque bene. I selfie con molta luce vanno bene, con poca lasciano a desiderare.

Audio

Il volume è alto e si sente bene.Troviamo la Radio FM e il jack da 3,5 mm.

Autonomia

La capiente batteria da 4000 mAh garantisce una ottima autonomia. Si riescono a raggiungere due giorni di utilizzo se non si stressa particolarmente. Sennò si arriva comunque a sera. Ho sempre fatto tra le tre e le quattro ore di schermo con uso medio-intenso.

Conclusioni

Il prezzo di listino è di 299 Euro. Però si trova Amazon sui 200 e i 250 Euro. E’ il Huawei da prendere in considerazione, si distingue dai vari Lite per il display tutto schermo e la camera pop-up. Il resto delle caratteristiche sono simili a tutti gli altri smartphone della fascia media del produttore cinese. Troviamo Play Store e tutti i servizi Google quindi al momento nessun problema con Play Protect. Visto il prezzo basso si potrebbe scegliere un device che potrebbe avere problemi in futuro. La concorrenza è molto agguerrita e quindi Huawei ha motivo di temerla.

https://youtu.be/UjMujo0ZgOk
Share This Post
Enable Notifications    OK No thanks