Kobo Libra H2O recensione

Kobo Libra H20 è il nuovo e-book reader di Kobo. Vediamolo nella recensione:

Confezione

Nel cofanetto di carta troviamo, oltre il Libra, un cavo da USB a micro SD, per la ricarica e la sincronizzazione e foglietti illustrativi.

Materiali ed ergonomia

Il Kobo è realizzato in plastica di buona fattura. Sul retro la texture puntinata migliora il grip che sennò sarebbe una superficie troppo scivolosa. Sul lato frontale, accanto al display e-ink da 7″, troviamo due tasti fisici per cambiare pagina. Sul retro è situato il tasto di accensione e la porta micro USB di ricarica. Nonostante il peso di ben 192 grammi mi è sembrato un prodotto maneggevole. Il Kobo è resistente all’acqua .

Display

Troviamo un display Carta E-ink da 7 pollici con risoluzione 1680 × 1264 e 300 PPI. Si legge molto bene, la sensazione è molto simile a leggere un libro cartaceo. Troviamo la retroilluminazione con regolazione automatica e la regolazione della temperatura colore tramite tecnologia ComfortLight PRO. Tecnicismi a parte la regolazione viene settanta sempre al meglio per offrire una luminosità adeguata. Sia gli ebook, che i PDF e fumetti vengono ben visualizzati.

Funzioni di lettura

Durante la lettura possiamo evidenziare parole e frasi e aggiungere note. Quando si seleziona un termine si può vedere la definizione sul vocabolario oppure la traduzione. Inoltre si possono cercare le parole su Google e su Wikipedia. Ho trovato molto utile la possibilità di avere sempre sott’occhio il numero di pagine rimanenti alla fine del capitolo e alla fine del libro.

Sistema operativo

Kobo utilizza un sistema operativo proprietario che mi è sembrato semplice e intuitivo. Pur avendo un processore poco performante il prodotto gira più che bene. Dalla schermata principale si trovano subito gli e-book che stiamo leggendo, con la percentuale del libro già letta. Troviamo lo store Kobo per acquistare i libri. Le impostazioni sono numerose, a partire dalla regolazione della retroilluminazione fino alla gestione dei caratteri. Troviamo un browser sperimentale per una navigazione sul web in casi di urgenza. Ho apprezzato molto la possibilità di utilizzare la copertina dell’ebook che stiamo leggendo come screensaver, rispetto ad una immagine predefinita Mi è piaciuta l’integrazione con Pocket che permette di poter aprire le pagine web salvate . Non manca la possibilità di gestire gli e-book acquistati su Adobe Digital Editions.i formati supportati sono: EPUB, EPUB3, PDF, MOBI, JPEG, GIF, PNG, BMP, TIFF, TXT, HTML, RTF, CBZ, CBR. Le statistiche di lettura sono fatte bene. Grazie al supporto dei E-PUB con DRM si possono anche aprire ebook presi in noleggio su alcune biblioteche online.

Connettività

La connessione WI-FI è solo mono banda ma è sempre stabile e capace di scaricare vari e-book in pochi secondi.

Autonomia

L’autonomia di un ebook Reader varia molto da utilizzo a utilizzo. Il produttore dichiara circa 4-5 settimane con un’ora al giorno di utilizzo senza wifi.

Conclusioni e prezzo

Il prezzo di listino è di 179.99 Euro ma si trova a qualche euro in meno su Amazon. Rimane comunque un buon prezzo per quello che offre. Buon display, materiali solidi, molte funzioni, buona autonomia. Grazie Kobo per il sample.

Acquista su Amazon: link

Share This Post
Change privacy settings
Enable Notifications    OK No thanks