Xiaomi Redmi Airdots – recensione

Le Redmi Airdots di Xiaomi sono degli auricolari full wireless dal prezzo molto basso, che però vanno molto bene. Vi spiego il perchè nella recensione

Confezione

Nella confezione minimal di cartone troviamo gli auricolari nel loro case, gommini di ricambio, un manualetto illustrativo a micro USB per la ricarica.

Materiali e componenti

Redmi Airdots sono interamente realizzati in plastica ma sono molto solidi, e non danno segni di scricchiolii. Dietro ciscun auricolare è presente un tasto fisico per accensione-spegnimento, play-pausa, paring, risposta e chiusura delle telefonate in arrivo e attvazione di Google Assistant. Anche il case è ben costruito ed è molto piccolo da portare sempre con se. Ha la porta micro USB e la chiusura magnetica.Mi piace molto anche il design minimal.

Comodità

Sono un paio di auricolari molto piccoli e poco invadenti. Nonostante ciò sono molto comodi e restano ben saldi negli orecchi. Nonostante io abbia avuto varie volte la sensazione che mi stssero per cadere, non mi sono mai finite le Airdots per terra.

Qualità audio

La qualità audio mi ha convinto decisamente. Il volume è molto alto e di buona qualità. Abbiamo anche i bassi con una rsa interessante. Ottimi anche i medi e gli alti.I microfoni catturano correttamente l’audio. Dai miei test in ambienti mediamente rumorosi, i miei interlocutori mi hanno sentito con facilità. In ambienti molto rumorosi invece si fa più fatica a farsi capire.

Connettività

Abbiamo il Bluetooth in versione 5.0 che garantisce una connessione rapida e stabile. Non ho avuta alcun tipo di disconnessione. L’unica cosa che mi ha fatto storcere il naso, è che gli auricolari vi arriveranno non abbinati tra di loro. Ma basta estrarre entrambi dal case, e tenere premuto in contemporanea i due pulsanti, finché non lampeggiano i LED di rosso. In questo modo tutte le volte successive, ogni volta che estraiamo si accenderanno insieme.

Autonomia

Con una singola carica dei Redmi Airdots si ottengono tre ore di utilizzo circa. Mentre ricaricando gli auricolari nel case quando non si usano si ottengono tra le 8 e le 10 ore di utilizzo. La ricarica è rapida. Peccato non ci siano dei LED per capire quanta carica residua sia rimasta

Prezzo e conclusioni

In Cina costano appena 30 Euro. Purtroppo in italia ancora non le vendono ufficialmente. io le ho pagate meno di 20 Euro su Aliexpress. Ma si trovano su molti altri store. Vi lascio qualche link di store affidabili.In conclusione le ritengo best buy perché per 20 Euro sono comode, costano poco e suonano benissimo. Se non vi serve la garanzia ve le consiglio!

Store consigliati:

Amazon: link

Gearbest: link

Aliexpress: link

Guarda la video recensione:

Share This Post
Enable Notifications    OK No thanks