Kobo Libra 2 recensione

Kobo Libra 2 è uno dei nuovi ebook reader di fascia media della casa canadese. Troviamo diverse migliorie rispetto a Libra H2o e un prezzo in linea con quel modello. Ve ne parlo nella recensione completa.

Confezione Kobo Libra 2

Nella confezione a cofanetto troviamo l’ebook reader, alcuni foglietti illustrativi e un cavo da USB a type C per ricarica e sincronizzazione.

Materiali ed ergonomia

Dal punto di vista del design troviamo una estetica in pieno stile Kobo quindi semplice ma curato. Ho trovato anche un buon grip grazie alla cover puntinata. Le dimensioni sono di 144,6 x 161,6 x 9 mm e il peso di 215 grammi quindi un prodotto ben equilibrato e non troppo grande. Buona la qualità costruttiva, plastica ma fornisce un buon feeling. Non manca la resistenza all’immersione in acqua, fino a 2 metri di profondità per 60 minuti, grazie alla certificazione IPx8. Sul lato frontale, accanto al display e-ink carta 1200 da 7?, troviamo due tasti fisici per cambiare pagina. Sul retro è situato il tasto di accensione e di lato la porta USB C di ricarica e sincronizzazione.

Display

Troviamo un display Carta E-ink 1200 da 7 pollici con risoluzione 1680 × 1264 e 300 PPI. Questo nuovo tipo di pannello migliora il contrasto e la leggibilità. Durante i miei test si è sempre comportato bene, infatti si legge molto bene con una sensazione simile ad un libro cartaceo. Non manca la tecnologia  ComfortLight PRO che regola in automatico sia la temperatura colore che la la luminosità in base all’ambiente in cui ci si trova. Una delel novità di Libra 2 è la modalità scura che di notte affatica meno la vista. I PDF vengono ben gestiti con un pinch to zoom abbastanza reattivo. Molto bene anche i fumetti che si leggono bene, nitidamente, e senza avere le scritte troppo piccole.

Funzioni di lettura

Durante la lettura possiamo evidenziare parole e frasi e aggiungere note. Quando si seleziona un termine si può vedere la definizione sul vocabolario oppure la traduzione. Inoltre si possono cercare le parole su Google e su Wikipedia. Ho trovato molto utile la possibilità di avere sempre sott’occhio il numero di pagine rimanenti alla fine del capitolo e alla fine del libro. Troviamo poi le statistiche di lettura e la possibilità di ingrandire i caratteri.

Kobo Plus

Kobo Plus è il nuovo servizio in abbonamento con cui la casa canadese offre una ricca selezione di ebook e audiolibri ad un costo fisso mensile. Mi è sembrata una strategia molto utile per avere sempre nuovi contenuti senza dovere acquistare una copia. Kobo offre anche un mese gratuito del servizio a patto di inserire un metodo di pagamento valido. Si può comunque recedere in qualsiasi momento. Si può scegliere tra solo ebook, solo audiolibri o entrambi. I prezzi sono i seguenti:

  • Kobo Plus eBook & Audio: a 12,99 Euro al mese offre sia centinaia di migliaia di eBook che decine di migliaia di audiolibri. Questi ultimi sono supportati solo Elipsa, Libra 2 e Sage e successivi o con app mobile;
  • Kobo Plus eBook: a 9.90 Euro al mese offre centinaia di migliaia di eBook;
  • Kobo Plus Audio:a 9.90 Euro al mese offre decine di migliaia di audiolibri. L’ascolto è supportato solo da Elipsa, Libra 2 e Sage e successivi o con app mobile.

Audiolibri

Kobo Libra 2 supporta anche la riproduzione di audiolibri. Sullo store ce ne sono già decine di migliaia ma nei prossimi mesi aumenteranno sicuramente i titoli disponibili. Si possono acquistare singolarmente o usufruire di quelli inclusi in Kobo Plus. Libra 2 non dispone di un altoparlante quindi bisogna utilizzare il bluetooth per collegarsi ad un paio di auricolari o cuffie oppure uno speaker esterno.

Hardware

Troviamo un processore dual core da 1 GHz che riesce a far girare fluidamente il sistema. Ma per un utilizzo da ebook reader va più che bene. Troviamo ben 32 GB di memoria interna per libri e audio. Il WIFI è mono band ma funziona bene. Troviamo il Bluetooth che può essere utilizzato per collegare auricolari o altoparlanti.

Sistema operativo Kobo Libra 2

Kobo utilizza un sistema operativo proprietario che mi è sembrato semplice e intuitivo. Pur avendo un processore poco performante il prodotto gira più che bene. Dalla schermata principale si trovano subito gli e-book che stiamo leggendo, con la percentuale del libro già letta. Troviamo lo store Kobo per acquistare i libri. Le impostazioni sono numerose, a partire dalla regolazione della retroilluminazione fino alla gestione dei caratteri. Troviamo un browser sperimentale per una navigazione sul web in casi di urgenza. Ho apprezzato molto la possibilità di utilizzare la copertina dell’ebook che stiamo leggendo come screensaver, rispetto ad una immagine predefinita Mi è piaciuta l’integrazione con Pocket che permette di poter aprire le pagine web salvate . Non manca la possibilità di gestire gli e-book acquistati su Adobe Digital Editions. I formati supportati sono: EPUB, EPUB3, PDF, MOBI, JPEG, GIF, PNG, BMP, TIFF, TXT, HTML, RTF, CBZ, CBR. Le statistiche di lettura sono fatte bene. Grazie al supporto dei E-PUB con DRM si possono anche aprire ebook presi in noleggio su alcune biblioteche online.

Autonomia Kobo Libra 2

L’autonomia di un ebook Reader varia molto in base al tipo di utilizzo, che sia le ore di lettura o ascolto oppure se si sfrutta o meno la connessione WIFI. Kobo dichiara settimane di utilizzo.

Conclusioni

Kobo Libra 2 è disponibile sul sito ufficiale, in negozio e su Amazon a 18,90 Euro. Un prezzo alto soprattutto considerato che il suo diretto competitor Kindle Paperwhite 2021 costa 40m Euro in meno. Mi è piaciuto per la nuova tecnologia E-ink 1200, la compattezza e il supporto agli audiolibri.

Acquista su sito ufficiale: link

Acquista su Amazon: link

Share This Post
Enable Notifications    OK No thanks